Esperto RispondeAdempimenti

Il marito sconta la ristrutturazione dell’immobile della moglie se non locato

di Marco Zandonà

La domanda

Come investimento ho acquistato un appartamento da mettere a reddito (affitto) che è intestato a me e non a mio marito (con cui sono in regime di separazione beni).
Le spese di ristrutturazione saranno sostenute da entrambi.
Anche mio marito potrá detrarre le spese (indicando sul bonifico anche il suo nome) sebbene non sia proprietario?
V.A. – Seriate BG

La risposta è affermativa, a condizione che il marito conviva con la moglie da prima dell’inizio dei lavori e l’abitazione oggetto di intervento sia a disposizione del nucleo familiare (non locata al momento dell’intervento, quantomeno sino all’ultimazione dei lavori). La detrazione del 50% per interventi di ristrutturazione (articolo 16-bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma 67 della legge 30 dicembre 2018, n. 145, di bilancio per il 2019; si veda anche la guida al 50% su www.agenziaentrate...