Imposte

Il Mef chiede alla commissione Ue la proroga e l’estensione dello «split payment» Iva

di Gianni Trovati

Con la proroga triennale per lo split payment e la sua possibile estensione oltre i confini attuali, chiesta ieri dal ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan alla commissione europea, arriva la prima mossa operativa della manovra di aggiustamento da 3,4 miliardi (2 decimali di Pil) messa in agenda per evitare il rischio di procedura d’infrazione.

Lo split payment, in base al quale la Pubblica amministrazione che acquista beni e servizi dai privati versa l’Iva direttamente allo Stato e non al venditore...