Il CommentoDiritto

Il monitoraggio non si può improvvisare

di Enzo De Fusco

Imagoeconomica

I primi a subire gli effetti della nuova norma sono appaltatore e subappaltatore poiché le ritenute di gennaio dovranno essere versate entro il 17 febbraio utilizzando un F24 per ogni committente.

Per il versamento, relativo alla retribuzione di gennaio, i problemi sono ancora aperti. La norma, ad esempio, non disciplina come gestire le ritenute che saranno operate sulle retribuzioni riferite ad eventi che non riguardano l’impiego nell’appalto del lavoratore come ferie, permessi e malattia.

Una soluzione...