Professione

Il ragioniere va liquidato con le tariffe

di Patrizia Maciocchi

Il ragioniere, per il suo ruolo di amministratore giudiziario, deve essere liquidato con le tariffe professionali e non in base alle informali tabelle in uso nell’ufficio giudiziario del liquidatore. E il pagamento va effettuato secondo le tariffe vigenti al momento in cui l’attività professionale è stata conclusa e non tarato su quelle in uso al momento dell’esecuzione.

La Corte di cassazione, con la sentenza 56441, accoglie il ricorso di un ragioniere, le cui ragioni erano state solo parzialmente...