Controlli e liti

Il ravvedimento sana ogni violazione fiscale

di Paola Piantedosi

Alla rimozione dell'inadempimento tributario, anche attuata in applicazione degli istituti deflativi del contenzioso, devono sempre conseguire i medesimi effetti, tanto in termini sanzionatori che penali, senza che possa assumere rilievo la tipologia di violazione emendata. La norma di comportamento n. 202 dell’Aidc - discostandosi dalla posizione assunta dell’agenzia delle Entrate che resta ancorata alla circolare 180/1998, a dispetto dell’evoluzione normativa - propende per un’interpretazione...