Imposte

Il sismabonus per le case ristrutturate diventa al 110% per i rogiti dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

La risposta a interpello 325 apre al superbonus anche se i lavori sono iniziati prima della sua entrata in vigore. Altre tre risposte su collabenti, villette a schiera e comodati.

Il sismabonus “acquisti” (cioè il sismabonus applicato sulle case ristrutturate in chiave antisismica da imprese e rivendute entro 18 mesi da fine lavori) aumenta al 110% se il rogito cade tra 1° luglio 2020 e 31 dicembre 2021, anche se l’impresa aveva avviato i lavori prima dell’introduzione del superbonus. Vanno rispettati i requisiti formali previsti dal superbonus (asseverazioni, compresa la congruità delle spese, e visto di conformità), ma trattandosi di superbonus sismico non serve l’Ape ante...