Esperto RispondeImposte

Il socio che cede la Srl per trasparenza a marzo deve versare l’acconto Ires

di Gianluca Dan

La domanda

Il 31 marzo 2017 l’unico socio di una Srl in trasparenza ex articolo 116 del Tuir cede tutte le quote a due persone fisiche. Queste ultime optano, a loro volta, per la “piccola trasparenza”. Relativamente all’Ires della Srl in trasparenza, è corretto ritenere che obbligato al versamento degli acconti per il periodo di imposta 2017 è il cedente, mentre i cessionari non sono tenuti al versamento degli acconti?
J.P. – Modena

Si concorda con l’interpretazione del lettore. Nel caso indicato c’è continuità nel regime di trasparenza fiscale in quanto si è in presenza di un caso di rinnovo dell'opzione e, pertanto, la società partecipata non dove versare l’acconto autonomamente. L’obbligo ricade sul singolo socio che può determinare l’importo da versare a titolo di acconto sulla base del metodo previsionale o sulla base del metodo storico, in ogni caso considerando anche l’imposta corrispondente al reddito imputato per trasparenza...