Imposte

Il terzo settore allinea i limiti dei rendiconti

di Gabriele Sepio

Il correttivo al Codice del terzo settore varato in via definitiva giovedì dal Consiglio dei ministri (si veda il Sole 24 Ore di ieri) contiene alcune modifiche rispetto allo schema approvato in via preliminare lo scorso 21 marzo. Il testo definitivo, tuttavia, non soddisfa a pieno le aspettative della vigilia in merito alle richieste degli enti del Terzo settore.

Con riferimento alla disciplina fiscale, infatti, è stata espunta gran parte delle integrazioni originariamente proposte dal precedente...