Imposte

Il testamento «resiste» alla nascita di un altro figlio

di Angelo Di Sapio e Daniele Muritano

Il testamento di chi non aveva o ignorava di avere figli o discendenti è revocato di diritto per l’esistenza o sopravvenienza di un figlio o discendente, salvo che il testatore abbia provveduto al caso (articolo 687 del Codice civile). La regola trova sicura applicazione allorché al momento del testamento non ci fosse nessun figlio o discendente. Gli interpreti discutono se la regola trovi applicazione allorché sopravvengano figli ulteriori al primo. La Cassazione lo esclude (ordinanza 18893/2017...