Adempimenti

Immobiliare, la qualificazione irrisolta delle cessioni di volumetria

di Adriano Pischetola

Solo il provvedimento concessorio del Comune ha efficacia traslativa tra le parti e nei confronti dei terzi della potenzialità edificatoria. Lo afferma la Corte di cassazione (ordinanza 24948, sezione II civile, deposito il 10 ottobre 2018) nell’ambito di una controversia insorta tra proprietari confinanti.

Uno di essi reclamava il diritto, a suo dire acquisito nei confronti dell’altro già per effetto di stipulazioni intercorse con i rispettivi precedenti proprietari, di pretendere che questi non ...