Finanza

Imprese femminili, aiuti al 90% se sono create da disoccupate

di Roberto Lenzi

I beneficiari del «Fondo impresa femminile» saranno le imprese che riusciranno a concludere l’istruttoria superando la soglia minima di punteggio quando ci sono ancora risorse disponibili.

Non necessariamente queste coincideranno con quelle che hanno presentato le domande per prime. Il bando, come previsto dal decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 296 del 14 dicembre è “a sportello”, ma l’ eventuale richiesta di documenti integrativi da parte di Invitalia allunga i tempi dell’istruttoria, ...