Imposte

Imprese italiane a rischio di assoggettamento all’Iva svizzera

di Elisa Antonini, Roberto Bianchi e Samuele Vorpe

Lo scorso 2 giugno l’esecutivo svizzero ha confermato l’entrata in vigore - con decorrenza dal 1° gennaio 2018 - di una importante revisione alla legge sull’Iva, il cui aspetto più rilevante è rappresentato dall’introduzione di nuovi criteri di assoggettamento che coinvolgono in modo particolare le imprese straniere.

La modifica legislativa integra un percorso iniziato nel 2014 e sfociato nell’introduzione, con decorrenza dal 1° gennaio 2015, di un nuovo articolo dell’ordinanza Iva che, per le...