Professione

In Europa round finale sulle case green e sullo stop alle caldaie a gas

Oggi a Bruxelles l’incontro che potrebbe chiudere le trattative sulla Epbd. Sul bando dei combustibili fossili negli edifici l’ipotesi è passare dal 2030 al 2040

di Giuseppe Latour

La trattativa tra istituzioni europee era iniziata il 6 giugno scorso. E, dopo sei mesi quasi esatti, nella giornata di oggi, potrebbe arrivare al traguardo. La revisione della Energy performance of buildings directive (Epbd), meglio conosciuta come direttiva Case green, affronta nel pomeriggio di Bruxelles, a partire dalle 16 e 30 e fino alle 19, una giornata decisiva. Parlamento e Consiglio, con la mediazione della Commissione, puntano infatti a raggiungere un accordo su un testo, che poi dovrà...