Adempimenti

In pensione a «quota 100» solo con 62 anni di età e 38 di contributi

di Davide Colombo e Marco Rogari

Una pensione di anzianità a quota 100 con un doppio vincolo: 62 anni di età anagrafica e 38 di contribuzione. Sarebbe quella che dovrebbe scattare nel 2019 sulla base dell’ultima ipotesi alla quale starebbero lavorando i tecnici del Governo dopo il varo della Nota di aggiornamento al Def (Nadef) con cui è stata posizionata l’asticella dell’indebitamento (2,4% l’anno per i prossimi tre anni, pari a 14,4 miliardi in più rispetto alla soglia dell’1,6%). Allo studio c’è anche il congelamento per le uscite...