Controlli e liti

Indagini bancarie, la Cassazione insiste sulla presunzione legale

di Roberto Bianchi

In tema di indagini bancarie effettuate nei confronti di un professionista, in conformità alla pronuncia della Consulta n. 228/14, non è stata modificata la presunzione legale afferente ai meri versamenti effettuati sul conto corrente, mentre è stata eliminata l’assimilazione tra l’attività imprenditoriale e quella professionale in riferimento ai prelevamenti. Questi sono i principi più rilevanti che si individuano nella sentenza n. 10249/17 della Corte Suprema.
Nel dettaglio l’ufficio notificava ...