Controlli e liti

Indebita compensazione, il reato scatta anche senza dichiarazione annuale

di Antonio Iorio

Il delitto di indebita compensazione di crediti di imposta non presuppone la presentazione della dichiarazione annuale in quanto la condotta si perfeziona con il mancato versamento per effetto dell’indebita compensazione di crediti in realtà non spettanti. Ciò a differenza del reato di dichiarazione infedele in cui il mendacio del contribuente si esprime proprio nella dichiarazione relativa alle imposte sui redditi e all’Iva. Così la Cassazione, sezione III penale, con la sentenza 32686/2020 depositata...