Controlli e liti

Inesistente la notifica su carta dell’atto «firmato digitalmente»

di Andrea Taglioni

È giuridicamente inesistente l’avviso di accertamento notificato su carta se, in luogo della firma autografa, viene riportata l’indicazione a stampa del firmatario dell’atto amministrativo con la dicitura «firmato digitalmente».

La sottoscrizione con firma digitale è valida se l’atto viene notificato tramite Pec poiché solo in questo modo è possibile verificare l’identità dell’autore, l’integrità, l’ immodificabilità del documento e la riconducibilità dell’atto all’organo amministrativo titolare del...