Adempimenti

Intra, dati Iva e 770: gli invii vanno sfoltiti

di Gian Paolo Tosoni

Le scadenze fiscali impattano molto sull’organizzazione amministrativa delle aziende e degli studi e sui relativi costi strutturali. Da un lato quindi le scadenze dovrebbero essere accorpate per una più agevole individuazione, dall’altro però occorre evitare un’eccessiva concentrazione per non appesantire il lavoro dei contribuenti.

Ad esempio, facilita l’organizzazione del lavoro avere gli adempimenti accorpati in due date mensili: il 16 del mese per i versamenti e le liquidazioni Iva e la fine del...