Imposte

Invio tardivo al Fisco: salvo il vecchio 36%

di Silvio Rivetti

Il tardivo invio, al Centro operativo di Pescara, della comunicazione relativa all’inizio dei lavori di recupero del patrimonio edilizio - abolita per i cantieri iniziati dal 14 aprile 2011 - non determina il venir meno della detrazione fiscale connessa agli interventi di ristrutturazione eseguiti. Lo dispone la Ctr Lombardia con la sentenza 1191/16/18, depositata il 20 marzo scorso (presidente Sacchi, relatore Chiametti). Il caso riguarda un contribuente che, avviati i lavori di ristrutturazione...