Esperto RispondeAdempimenti

Invio telematico dei corrispettivi obbligatorio per ogni biglietteria

di Giuseppe Barbiero

La domanda


Un consorzio svolge per conto delle società consorziate attività di bigliettazione per l’attività di trasporto passeggeri, emettendo,in base all’articolo 12 della legge 413/91 e della circolare 10/E del 28 gennaio 1993, biglietti/titoli di viaggio cartacei a taglio fisso.
In previsione dell’obbligo dello scontrino elettronico dal 1° luglio 2019 (superando i 400mila euro di fatturato), si chiede se lo stesso consorzio debba dotarsi di apposito registratore per ogni biglietteria o sia ancora utilizzabile la procedura sopradescritta.

Nel caso prospettato, sussiste l’obbligo per ogni biglietteria, dal primo luglio 2019, della memorizzazione elettronica e della trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri, con rilascio al cliente di un documento commerciale cartaceo od elettronico (articolo 2, comma 5, del decreto legislativo 127 del 2015). Resta fermo l’obbligo di emissione - tramite i registratori telematici - di fattura elettronica su richiesta del cliente.

Invia un quesito all’Esperto risponde ...