Adempimenti

Ires, l’Irap versata in compensazione rientra nella quota deducibile

di Massimo Romeo

Il collegio meneghino con la sentenza 3335 del 25 luglio 2017 (Presidente Silocchi - Relatore Rota), riformando parzialmente la sentenza di prime cure, accoglie le doglianze della contribuente e decide per l’inclusione dell’ Irap versata in compensazione nel calcolo della quota deducibile dall’Ires dovuta.
...

L’impugnazione
La controversia nasceva da un’istanza di rimborso Ires presentata da una banca e derivante dalla deduzione di importi corrisposti ai fini Irap alla quale l’ agenzia delle Entrate...