Esperto RispondeControlli e liti

Istanza di sgravio o impugnazione per le detrazioni non riconosciute

di Rosanna Acierno

La domanda

Un privato riceve dall’agenzia delle Entrate una richiesta di documentazione, ex articolo 36-ter, Dpr 600/1973, relativamente al modello Unico 2014, per i redditi del 2013. Il privato deposita tutta la documentazione chiesta relativa alla spese detraibili e ottiene regolare ricevuta di presentazione. Decorsi più di sei mesi dal deposito il soggetto riceve una cartella di riscossione per la somma contestata. Dopo aver chiesto informazioni all’agenzia delle Entrate scopre che la sua pratica non era stata ancora “lavorata”. Come deve comportarsi il soggetto che ha depositato tutta la documentazione come richiesto e, senza aver più saputo nulla, si vede recapitare una cartella di pagamento e scopre che la sua pratica non è nemmeno stata esaminata?
M.E. – Casale Monferrato AL

Al fine di far valere le proprie ragioni e, dunque, di contestare il disconoscimento delle spese sostenute e portate in detrazione, ferma restando la possibilità di presentare un’istanza di sgravio all’ufficio delle Entrate competente, il contribuente può, entro il termine di 60 giorni dal ricevimento della cartella di pagamento, impugnare il ruolo contenuto nella cartella mediante la notifica all’ufficio delle Entrate competente del cosiddetto ricorso reclamo di cui all’articolo 17 - bis del decreto...