Adempimenti

Iva e split payment, domani si parte con la contabilità a due vie

di Marco Magrini e Benedetto Santacroce

Il percorso dall’emissione della fattura da parte del cedente/prestatore alla sua registrazione da parte del soggetto sottoposto a split payment implica una serie di adempimenti fiscali e contabili che sia i fornitori, sia i loro clienti (amministrazioni pubbliche e società) debbono, già dal 1° luglio, prepararsi a gestire in automatico. In effetti, la questione risulta più complessa per il fornitore, in quanto mentre per il cliente sono stati previsti dei tempi specifici di adeguamento, al contrario...