Imposte

Iva, l’imposta targata Ue che scivola sulle eccezioni

di Salvatore Padula

Non solo clausole di salvaguardia. Non solo aliquote da aumentare. L’Iva, ovviamente, è anche altro. Per prima cosa, è un’imposta per niente “sovranista”, manovrabile solo all’interno di un quadro – ampio, ma ben definito – di regole dettate da Bruxelles. Sarà forse per questo motivo che gli alleati gialloverdi, almeno finora, non hanno mostrato particolari attenzioni (né simpatia) verso questa “tassa europea”. Parola d’ordine: «Non toccheremo l’Iva».

Da qui all’autunno, però, quando qualcuno si dovrà...