Adempimenti

Iva, mini-proroga senza effetto sulle compensazioni dal 16 marzo

di Gian Paolo Tosoni

Le dichiarazioni annuali Iva per l’anno 2016, presentate entro il termine del 3 marzo non saranno sanzionate ma rimane invariato il termine del 28 febbraio per tutti gli adempimenti che fanno riferimento alla scadenza della dichiarazione. Pertanto la compensazione per i crediti di importo superiore a 5mila euro potrà essere eseguita a partire dal 16 marzo 2016 anche se la dichiarazione è stata presentata nei primi tre giorni di marzo. Lo ha precisato la risoluzione 26/E/2017 di ieri.
Si ricorda che...