Imposte

Iva, prestazioni veterinarie non esenti se rese da privati

di Fabio Mazzoleni

Le prestazioni dei medici veterinari sono soggette all’aliquota Iva ordinaria in quanto non sono «rese» alla persona. Restano tuttavia escluse dal campo di applicazione dell’Iva le prestazioni veterinarie rese dalle aziende sanitarie locali, qualora operino in veste «di pubblica autorità» con utilizzo di propri dipendenti. Ad affermarlo è stata la Ctr Sicilia con la sentenza 2724/7/2017 (presidente Gennaro, relatore Sanfilippo)....

L’agenzia delle Entrate emetteva un avviso di accertamento nei confronti...