Adempimenti

L’accollo del debito va addebitato solo sul conto corrente

di Luca De Stefani

Fino a martedì 14 novembre 2017, l’accollante poteva decidere di accollarsi un debito tributario dell’accollato e di pagarlo tramite compensazione in F24, utilizzando un suo credito fiscale (dell’accollante). Da mercoledì, invece, non può più essere utilizzato il credito dell’accollante, ma il debito dell’accollato può essere solo pagato.In pratica, fino a martedì l’F24 da presentare doveva essere intestato al debitore originario, cioè all’accollato, il quale, generalmente, era anche il soggetto ...