Controlli e liti

L’adesione evita le liste selettive del Fisco

Con il varo del software del concordato preventivo biennale (Cpb), diventa ancora più attuale l’interrogativo relativo a quando e a chi può interessare aderire alla proposta concordataria.

La logica fa prevedere che guarderanno favorevolmente al sì al reddito concordato tutti coloro che prevedono di maturare un reddito tassabile effettivo negli anni oggetto di accordo preventivo più alto rispetto a quello proposto. In quest’ambito è chiaro che gioca un ruolo fondamentale l’attendibilità della previsione...