Esperto RispondeImposte

L’assicurazione regalata all’associazione sportiva è spesa di pubblicità

di Paolo Meneghetti

La domanda

Un agente assicuratore,occasionalmente, regala (pagando il premio di tasca propria) polizze di modesto importo ad associazioni sportive dilettantistiche.
È possibile considerare omaggio tale regalia? Qual è il trattamento fiscale corretto?

Si ritiene che tale omaggio possa rientrare nelle spese di pubblicità previste dall’articolo 90, comma 8 della legge 289 del 2002, secondo la quale , nel tetto di 200.000 euro, sono deducibili le erogazioni in denaro o in natura a favore di associazioni sportive dilettantistiche. Il pagamento di un premio assicurativo può rientrare nel concetto di corrispettivo in natura.

Invio il tuo quesito all’Esperto risponde