Controlli e liti

L’avviso con verifica «a tavolino» deve essere preceduto dal Pvc

di Marco Nessi e Roberto Torelli

Che si tratti di una verifica “a tavolino” o di un accesso nei locali del contribuente, nelle controversie che riguardano tributi armonizzati e non, la mancata redazione di un processo verbale di constatazione (Pvc) al termine della verifica, è causa di nullità dell’atto di accertamento. Lo ha ribadito la Ctr Lombardia 2506/9/2018 (presidente e relatore Micheluzzi)....

Nel caso di specie, il contribuente presentava ricorso nei confronti di un atto risultante da indagini finanziarie, contestando, fra ...