Adempimenti

L’ecobonus ceduto si compensa con il codice tributo «6890»

di Luca De Stefani


Da ieri è possibile visualizzare nel proprio cassetto fiscale e compensare in F24 con il codice tributo 6890 il credito d’imposta 50% o al 65% acquisito da terzi e generato da interventi sul risparmio energetico «qualificato» su singole unità immobiliari. Con la risoluzione 74/E/2019 di ieri, infatti, è stato confermato lo stesso codice tributo utilizzabile per l’ecobonus sulle parti comuni (risoluzione 25 luglio 2018, n. 58/E).
...

Comunicazione
Sia per i capienti che per gli incapienti, per le cessioni...