Esperto RispondeImposte

L’edificio condominiale di proprietà della società immobiliare non può accedere al superbonus

di Marco Zandonà

La domanda

In caso di interventi per il miglioramento della classe energetica (di almeno due classi) in un edificio condominiale quali isolamento del tetto piano e lastrici solari edificio, isolamento facciate verso esterno, isolamento solai verso parti non riscaldate (cantine), sostituzione degli infissi, collocazione di impianto fotovoltaico per la produzione di corrente elettrica, possono accedere al superbonus, con detrazione del 110%, sia per gli interventi trainati che trainanti, anche le imprese proprietarie di più unità abitative ed uffici? Nello specifico, l'impresa è una società immobiliare che concede in locazione gli immobili facenti parte del complesso condominiale.
N. G. – Torino

Gli immobili delle imprese possono fruire del superbonus, con detrazione del 110%, solo se fanno parte di condomini civilistici (articoli 119 e 121 del decreto legge 34/2020, convertito in legge 77/2020, articolo 1, commi 66-77 legge 30 dicembre 2020, n. 178). In questo caso, il 110% si applica solo con riferimento agli interventi trainanti (cappotto e impianti termici) e non anche per gli interventi trainati e sempre a condizione che l'edificio sia a prevalente destinazione residenziale (circolare...