Imposte

L’esenzione Imu sulle aree edificabili vale solo per gli imprenditori agricoli

di Luigi Lovecchio

Esenzione Imu ridotta per le aree edificabili possedute dai soggetti Iap e dai coltivatori diretti. La nuova Imu, introdotta con la legge di Bilancio 2020, limita infatti l’equiparazione ai terreni agricoli alla sola quota di possesso dei suddetti soggetti. Ai fini sia della vecchia che della nuova imposta comunale, le aree fabbricabili possedute e condotte da soggetti aventi la qualifica di imprenditori agricoli professionali (Iap) e di coltivatori diretti, iscritti alla previdenza agricola, se ...