Controlli e liti

L’Europa si smarca dalle incertezze Ocse

di Alessandro Galimberti

A spiegare che la lista nera Ue è una cosa completamente diversa e indipendente dalla rete globale Ocse/G20 sugli standard di trasparenza e sullo scambio automatico di informazioni, è la stessa organizzazione con sede a Parigi. L’Ocsce definisce «completely separate» i due percorsi e sottolinea, un po’ maliziosamente forse, che i suoi criteri di classificazione di paesi e progressi sono pubblici e misurabili, e partono dalle basi legali nazionali per il funzionamento degli standard di scambio, e ...