Controlli e liti

L’inesistenza rende la pena più pesante

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

È particolarmente importante, ai fini della gravità della pena, la differenza delle due tipologie di compensazione illegittima.

Credito inesistente. È in buona sostanza, una somma per la quale non sussistono gli elementi costitutivi e giustificativi. L’ipotesi più frequente è legata agli importi creati artificiosamente o fraudolentemente dal contribuente, al fine di poter compensare le imposte dovute.

Tuttavia, sono inesistenti anche quei crediti che seppur astrattamente esistenti, sono riferiti...