Controlli e liti

L’infiltrazione mafiosa «occasionale» obbliga all’adozione di modelli 231

di Antonio Iorio

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Contraddittorio preventivo con l’impresa prima del provvedimento del prefetto

L’adozione della normativa sulla responsabilità degli enti potrà in futuro essere determinante anche ai fini della normativa antimafia in ipotesi di tentativi di infiltrazione riconducibili a situazioni di agevolazione occasionale. A prevedere questa novità è il decreto legge recante disposizioni urgenti per l’attuazione del Pnrr che introduce anche una sorta di contraddittorio preventivo con l’impresa prima dell’adozione dei provvedimenti amministrativi antimafia da parte del Prefetto. Ma vediamo...