Professione

L’obbligo di green pass va esteso ai clienti degli studi professionali

di Federica Micardi

In breve

Confprofessioni, in audizione, sottolinea alcune alcune criticità, come l’impossibilità di conoscere la durata del certificato

L'obbligo di green pass negli studi professionali, per come è scritto il decreto 127/2021, ha alcune criticità a cominciare dall'impossibilità di richiedere la certificazione verde anche ai clienti degli studi. Lo ha ribadito il presidente di Confprofessioni Gaetano Stella nel corso dell’audizione di martedì 5 ottobre presso la commissione Affari costituzionali del Senato.

I clienti

Per Stella, se l'obiettivo di questa norma è assicurare la sicurezza sul posto di lavoro, allora chiunque vi accede...