Professione

L’opzione del modello organizzativo per prevenire i reati

di Gabriele Sepio

Per gli Ets con maggiori rischi di gestione l’organo di controllo dovrà prestare attenzione al rispetto dei principi di corretta amministrazione anche con riferimento alle disposizioni del Dlgs 231/01.

Il tema riguarda la responsabilità amministrativa degli enti per determinati reati commessi, nell’interesse o a vantaggio degli stessi, da specifici soggetti (rappresentanti legali, dirigenti, dipendenti in posizione apicale, amministratori). Per liberarsi da tale responsabilità ed evitare conseguenze...