Professione

La cessione del credito rischia di diventare meno vantaggiosa

di Saverio Fossati e Giuseppe Latour

I nuovi massimali, articolati per tipologia d’intervento ma comprensivi di tutto, rischiano di compromettere anche il processo della cessione del credito fiscale, che da pochi mesi ha assunto una fisionomia chiara (si veda il Sole 24 Ore del 24 aprile e 1°, 19 e 23 maggio scorsi). I grandi fornitori di energia hanno già elaborato (come A2A,Energa, Eni, Hera e Iren) offerte «chiavi in mano» ai condomìni per la riqualificazione energetica, ma dovrebbero rivedere i conti che parlavano di un giro d’affari...