Diritto

La chiusura dell’azienda non è un ostacolo: conta solo la convenienza

di Giulio Andreani

ADOBESTOCK
ADOBESTOCK

L’agenzia delle Entrate, di fronte a proposte di soddisfacimento poco invitanti, sta sostenendo in alcuni casi che la transazione fiscale dovrebbe essere preferibilmente invocata (quanto meno per l'accordo di ristrutturazione ), solo in presenza di uno stato di crisi reversibile e della dimostrata capacità dell'impresa di riacquistare redditività attraverso la pianificazione di interventi di natura economica e finanziaria. ,

Tale condotta (ispirata a poche righe di una direttiva del 2012), non pare...