Il CommentoAdempimenti

La crisi di liquidità impone una via d’uscita per l’utilizzo immediato

di Aldo Anellucci e Benedetto Santacroce

Nella compilazione del quadro VL della dichiarazione Iva 2021, ove non siano stati effettuati tutti i versamenti dovuti, anche quelli legittimamente sospesi per effetto dei provvedimenti Covid-19, di cui al rigo VA 16, potrebbe non emergere un credito Iva spendibile ma un mero credito “potenziale”. Tale situazione fa venir meno gli effetti dei provvedimenti emanati, a sostegno delle imprese e i lavoratori autonomi in difficoltà per la pandemia.

In presenza di versamenti dovuti, sospesi e ancora non...