Adempimenti

La dichiarazione d’intento non dà diritto alla detrazione

di Luca Miele

L’esportatore abituale che riceve fattura con Iva nonostante l’invio di dichiarazione di intento non ha diritto a detrazione. È questo il principio enunciato dalla Ctp di Terni nella sentenza 121.01.17, depositata lo scorso 12 giugno.

Pur avendo ricevuto dichiarazione di intento, alcuni fornitori addebitavano l’imposta con emissione di fatture regolarmente registrate e pagate dal committente. Questo presentava richiesta di rimborso ma l’Ufficio considerava...