Controlli e liti

La fama di Abbado non è misura della capacià contributiva

Vittoria postuma in Cassazione del maestro e senatore a vita Claudio Abbado, scomparso nel 2014. In un contenzioso con il Fisco vecchio di 40 anni, relativo all’anno d’imposta 1976, l’agenzia delle Entrate aveva emesso un avviso di accertamento di rettifica del reddito per 77 milioni di lire. La Ctc della Lombardia nel 2011 aveva ritenuto corretta la rideterminazione del reddito presunto perché «la natura dell’attività del maestro, la sua conquistata fama internazionale e la richiesta internazionale...