Controlli e liti

La mancata riscossione non salva dall’omesso versamento dell’Iva

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Commette il reato di omesso versamento Iva l’imprenditore che non versa il tributo perché non ha incasso i corrispettivi dal cliente principale. Un possibile rimedio è l’emissione della fattura solo dopo aver incassato le somme. Ad affermarlo è la Cassazione con la sentenza 3281/2022.

Commette il reato di omesso versamento Iva l’imprenditore che non versa il tributo perché non ha incasso i corrispettivi dal cliente principale. Un possibile rimedio è l’emissione della fattura solo dopo aver incassato le somme. Ad affermarlo è la Cassazione con la sentenza 3281/2022.

Il tribunale del riesame confermava il decreto di sequestro preventivo...