Controlli e liti

La motivazione per relationem è consentita dallo Statuto

di Luca Benigni, Ferruccio Bogetti, Gianni Rota

La motivazione dell’avviso di accertamento “per relationem” è sempre legittima se si riferisce al Pvc di cui il contribuente ha già avuto legale conoscenza. Intanto il riferimento ad elementi di fatto riportati da altri documenti collegati all’atto impositivo è consentita dallo Statuto del contribuente. Poi la riproduzione del contenuto essenziale dei documenti richiamati deve solo permettere al contribuente e al giudice tributario di meglio individuare la motivazione dell’accertamento. Va pertanto...