Controlli e liti

La notifica postale è nulla se la firma sull’atto è digitale

di Giorgio Emanuele Degani e Damiano Peruzza


L’avviso di accertamento “cartaceo” notificato con le modalità ordinarie, ossia a mezzo posta, è nullo laddove questo risulti essere sottoscritto dal funzionario dell’Agenzia delle Entrate in forma digitale, ossia con l’indicazione del nominativo “a stampa”. Questo è il principio di diritto sancito dalla Ctp di Vicenza (74/3/2018, presidente Giarrusso, relatore Riondino), secondo cui la possibilità di sostituire la “firma autografa” con l’indicazione del nominativo “a stampa” è prevista solo laddove...