Adempimenti

La Pec non è idonea alla conservazione della fattura elettronica

di Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce

La posta elettronica certificata non è, di per sé, uno strumento per assolvere agli obblighi di conservazione. L'avvento della fattura elettronica non muta gli obblighi di conservazione dei registri Iva. La conservazione elettronica non impone comportamenti immediati, ma richiede un adeguamento da concludersi entro il 31 gennaio del 2020. Queste sono le risposte ai quesiti giunti sul tema della conservazione nei giorni scorsi al Sole 24 Ore.

L'utilizzo della Pec

La nozione giuridica di conservazione...