Controlli e liti

La privacy «perde» le sanzioni penali

di Antonello Cherchi

La privacy perde le sanzioni penali. Nella bozza di decreto legislativo che deve armonizzare il regolamento europeo con l’attuale legislazione è stata lasciata cadere la parte penale, ora contenuta nel codice della riservatezza, che dal 25 maggio - quando le regole Ue diventeranno efficaci - sarà abrogato . Restano le sanzioni penali per fattispecie minori, come le false dichiarazioni e notificazioni al Garante ( articolo 168 del codice), mentre sparisce l’articolo 167 (trattamento illecito dei dati...