Imposte

La rinuncia al credito da parte della società terza comporta la tassazione

di Andrea Taglioni

Non si genera una sopravvenienza attiva solo se il versamento a fondo perduto o in conto capitale e l’eventuale rinuncia sono effettuati dal socio. Ma se l’apporto è stato fatto da una società terza senza vincoli partecipativi - ancorché appartenente allo stesso gruppo - l’eventuale rinuncia comporta la tassazione dei versamenti ricevuti. È quanto emerge dalla sentenza 264/2017 della Consulta depositata ieri che ha ritenuto non fondata la questione di legittimità costituzionale sollevata dalla...