Controlli e liti

La sanzione amministrativa sulla società estinta non ricade sull’ex socio-liquidatore

di Ivan Cimmarusti

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24
Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Le sanzioni amministrative irrogate per violazione di norme tributarie a una società di capitali, successivamente estinta, non si trasmettono ai soci e al liquidatore. Ciò vuol dire che nei cinque anni successivi alla cancellazione - secondo l’articolo 28, comma 4, del Dlgs 175/2014 – i soci risponderanno esclusivamente dei debiti societari nei limiti di quanto ottenuto dalla procedura di liquidazione.

A queste conclusioni è giunta la sentenza 621/1/2022 della Commissione tributaria della Liguria, ...